Grifal ha costituito una filiale tedesca (Grifal gmbh) a Stoccarda, con lo scopo di supportare le forze locali nel Paese che rappresenta primo mercato europeo per gli imballaggi: la Germania.

L’obbiettivo è anche quello di accompagnare l’attuale prima fase di internazionalizzazione dell’azienda, nella quale è prevista l’apertura di un nuovo sito produttivo di cArtù in Romania (entro il prossimo anno).

Si tratta di un ulteriore passo verso la distribuzione capillare di cArtù in Europa per mezzo della creazione di un network di siti produttivi direttamente nei vari Paesi.

Tutti i dettagli nell’articolo di Corriere della Sera Bergamo del 19 dicembre 2018.

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo ⬇

grifal filiale germania romania corriere della sera bergamo