L’insediamento produttivo Grifal
si espande a Cologno al Serio (BG)
Grifal e Offmar:
innovazione e design
a servizio del packaging
La soluzione sostenibile
per sostituire la plastica dagli
imballi degli elettrodomestici
Nuovo accordo commerciale:
cArtù® amplia il mercato di
Poliend 2000

LAVORA CON NOI

Posizioni aperte

Non ci sono posizioni aperte in questo momento. Significa che non prenderemo in esame la tua candidatura spontanea? Assolutamente no. Compila il form per inviare il tuo CV: siamo sempre disponibili per valutare nuovi talenti da introdurre in Grifal!

Torna a trovarci, qui e sulla pagina LinkedIn della nostra azienda, per controllare la pubblicazione di nuove opportunità di lavorare con noi. Grazie e a presto!

Grifal lavora con noi

Candidature spontanee e Invio CV

In vista delle future opportunità di inserimento, valutiamo sempre con grande attenzione i curriculum vitae di giovani, neodiplomati e/o neolaureati interessati a entrare a far parte del nostro gruppo. Inviaci la tua candidatura spontanea, sarai contattato nel caso si aprano posizioni in linea con le tue caratteristiche.

Per la tua candidatura spontanea o per una posizione aperta, compila il modulo qui di seguito e invia il tuo CV. Grazie!


    *Ho letto e accetto l'Informativa sul trattamento dati personali di Grifal*

    IL WELFARE AZIENDALE

    cornice_happily
    Grifal per il benessere dei propri collaboratori: leggi l’articolo di presentazione della
    partnership con Happily

    Il welfare è l’insieme delle attività volte a migliorare il benessere dei collaboratori in tutte le aree della loro vita, professionale e personale.

    La politica di welfare di Grifal, nel rispetto dei valori dell’azienda, abbraccia una serie di iniziative. Grazie all’accordo siglato con le Organizzazioni sindacali, ad esempio, il Premio di Risultato può essere utilizzato dai dipendenti in tutto o in parte come welfare aziendale.

    Nel delicato periodo della pandemia da Covid-19, l’azienda ha anche riservato un’attenzione particolare alla tutela della salute:

    • stipula di un’assicurazione per la copertura delle spese a seguito di eventuale contagio
    • disponibilità a titolo gratuito del vaccino annuale antinfluenzale
    • stipula convenzione con struttura sanitaria per effettuare test sierologico e tampone molecolare
    • disponibilità, già comunicata ad enti preposti, per somministrare il vaccino in azienda